Velox fisso in centro urbano

8 risposte [Ultimo contenuto]
DELUX78
Ritratto di DELUX78
Offline
Iscritto: 15/09/2013

Buongiorno a tutti i colleghi. Chiedo pareri su una questione che sta suscitando non poche polemiche data la modalita' di espletamento del controllo. Vengo al dunque :

- centro urbano in tratto di strada rettilineo al cui inizio della via e' posizionato segnaletica verticale fissa indicante controllo elettronico della velocita' da parte della Polizia Locale (peraltro preesistente all'installazione del velox fisso)

 

- a circa 150 metri dalla segnaletica verticale indicante il controllo elettronico della velocita', e' stato posizionato su un palo della publica illuminazione il sistema di rilevamento . Sul palo dell'illuminazione non e' presente alcun cartello indicante che in quella posizione si trova l'apparecchiatura

 

- il sistema e' programmato x rilevare le infrazioni h 24 ( e in qualunque condizione climatica) ma solo quando e' presente la pattuglia della Polizia Locale nei pressi dell'apprecchiatura le infrazioni vengano effettivamente rilevate (Gli Agenti hanno un modulo sul quale indicano l'inizio e il fine del loro residio).

 

- materialmente gli Operatori si accorgono dell'avvenuta infrazione solo quando il veicolo oltrepassa il loro presidio e quindi non nelle fasi precedenti.

 

Come potrete intuire: la contestazione immediata NON avviene mai. L'apparecchiatura risulta omologata per le contestazioni da remoto.

 

E' regolare tale modalita? GRAZIE per le vostre risposte sempre utili per un confronto di crescita tra Forze di Polizia

 

 

SOPROV.it © 2011 C.F. MBRNGL54E26G478U, per info clicca qui.