Contratto d'affitto ad uso gratuito e distacco utenze

4 risposte [Ultimo contenuto]
Giovanni.V
Ritratto di Giovanni.V
Offline
Iscritto: 20/06/2014

Buongiorno avrei bisogno di un consiglio procedurale in merito a questo quesito: una famiglia ha in mano un contratto d'affitto ad uso gratuito che il proprietario non ha mai registrato. Questa famiglia ha la residenza regolare nell'abitazione affittata. Mi dicono che loro consegnano circa ogni mese 500 euro a nero e il proprietario pretende sempre più soldi. A dicembre 2019 il proprietario gli ha fatto staccare le utenze (visto che sono ancora intestate a lui) e per riattivarle ha preteso 1000 euro (preciso che di bollette pagano effettivi circa 100/200 euro bimestrale). Adesso l'altra sera ha staccato nuovamente le utenze lasciando questa famiglia senza luce e gas. Purtroppo la famiglia affittuaria ha anche dei figli di 16 mesi e 8 anni, quest'ultima con disabilità. Oltre alla denuncia per esercizio arbitrario delle proprie ragioni, secondo voi come dovrei procedere?grazie mille a tutti.

SOPROV.it © 2011 C.F. MBRNGL54E26G478U, per info clicca qui.